DESTINAZIONI > 3 spot area dove fare KITESURF a HURGHADA

3 spot area dove fare KITESURF a HURGHADA

LA MIA ESPERIENZA

Aprile 2021.

Dopo 5 mesi di permanenza a Dahab è arrivato il momento di tornare a casa, e una (s)fortunata catena di eventi mi ha portata a prenotare il mio volo con partenza da Hurghada.

Non che sia una meta orribile, ma non era proprio nei miei piani, perciò dopo 16 ore di autobus circumnavigando il Golfo di Suez sono finalmente arrivata nella città di Hurghada.

Sì, è di una città vera e propria che stiamo parlando, con il suo tram-tram e l’andirivieni di taxi e turisti sempre in corsa.

hurghada

Per non rischiare di subire uno shock – venendo dalla quiete di Dahab – ho deciso di dedicare questo breve soggiorno al relax e al kitesurf.

Per rilassarmi ho trovato un bel resort a nord della città, esattamente a metà strada per El Gouna ( e in fronte a un paio di kitespot ) che a causa del Covid-19 a subito un po’ di spopolamento, e per questo motivo ho avuto la fortuna di poter contrattare un’ottima offerta presso l’Aqua Palms Resort.

Ma perché questa posizione fra altre ?

Semplicemente perché si trova a poca distanza dalla stazione e lo spot che ho individuato come il mio punto di appoggio per fare kitesurf in Hurghada.

Alla Sultan Kitesurf School ho trovato uno staff super disponibile a venire incontro alle mie esigenze, proponendomi tariffe estremamente convenienti al di la’ dei costi che impongono solitamente. E non posso dire che fossero tariffe “causate dal Covid” per invitare i clienti a servirsi della loro struttura, per il semplice fatto che il centro era pieno di clienti.

Non penso di aver mai fatto kite in uno spot così conteso !

INFO SPOT

Se parliamo di fare kitesurf ad Hurghada bisogna menzionare il fatto che si hanno a disposizione diversi spot, ma parecchio distanti l’uno dall’altro.

Perciò quello che posso consigliare è scegliere un kite centre al quale appoggiarsi ( magari trovando un alloggio in quell’area ) e smobilitare la propria attrezzatura solo quando si ha l’intenzione di provare uno spot differente.

El Gouna

El Gouna è un villaggio artificiale che sorge a circa 20/30 minuti di macchina a nord di Hurghada, è un’area residenziale circoscritta e molto carina con case e strutture non troppo alte: ottima se vuoi avere tutto a portata di mano.

Gli spot per fare kitesurf si trovano tutti nell’area nord di El Gouna, in un’area caratterizzata per lo più da acqua bassa e piatta dove si può imparare in piena sicurezza affidandosi a una delle consolidatissime scuole di kitesurf presenti nell’area.

Hurghada

kitesurf a hurghada sultan kite
kitesurf a hurghada

Se vuoi fare Kitesurf a Hurghada senza dover lasciare la grande città, ci sono vari piccoli spot presso i quali puoi divertirti: i primi sono situati a nord, nell’area di El Ahaay in corrispondenza della grande famiglia degli Hawaii Resorts sulla strada che costeggia il mare.

Se dovessi essere sincera, non è uno spot che consiglierei a chi vuole iniziare e ai principianti: il vento è prevalentemente ON-SHORE, si forma sempre un discreto CHOP e il fondale è pieno di conchiglie e parti di reef affiorante.

A sud del centro, un’altro bello spot si trova di fronte al Colona Watersports, un braccio di mare compreso fra la terra ferma e un’area di acqua bassa dalla quale partono i kiter più esperti.

Soma Bay

Se vuoi fare kitesurf nella zona di Hurghada, ma allontanarti completamente dal casino della città, Soma Bay è la meta che fa’ per te.

Qui ci sono pochi resort e strutture in generale, alcuni addirittura si lamentano dell’assenza di cose da fare la sera, ma se questo non ti scoraggia, puoi goderti una laguna immensa di acqua cristallina in cui imparare da zero tutti i segreti del kitesurf.

Appena fuori l’area offre uno specchio acqueo quasi completamente di acqua piatta, alle volte caratterizzato da un leggerissimo CHOP.

PRO & CONTRO

Ottime strutture alle quali appoggiarsi e prezzi ragionevoli ✔️
Acqua bassa ottima per i beginner ✔️

❌ Assenza di free spot dal quale lanciare
❌ Spot molto trafficati 

INFO UTILI

Come arrivare a Hurghada

L’aeroporto di Hurghada è molto ben connesso con l’italia, compagnie come Easyjet, Pegasus Airlines e Turkish Airlines dispongono di voli diretti ma anche scali passando per la Turchia a prezzo molto ragionevoli con arrivo sui prinicpali aeroporti Italiani.

L’aeroporto è molto vicino al centro città, perciò non ci vuole molto per raggiungere il proprio alloggio con un Taxi o Uber.

Se invece arrivi da un’altra località, ci i pullman di linea delle compagnie Go Bus e Blue Bus.

Come spostarsi a Hurghada

Hurghada non è il posto dove farsi una passeggiata in giro senza un buon mezzo di trasporto, le varie aree e attrazioni sono distanti le une dalle altre, ma soprattutto camminando è facile essere disturbati da una moltitudine di taxi pronti a offrire i loro servizi al primo che capita – anche se non sei per niente interessato !

Un’ottima opzione è quella di scaricare l’app di Uber, i prezzi sono ragionevoli ed è possibile utilizzare queste tariffe per contrattare i costi con i numerosi taxi in giro per la località.

Per raggiungere El Gouna si può prendere un taxi( o un Uber ) fino al cancello di entrata, dopodiché si può prendere un Tuktuk fino alla destinazione finale.

L’opzione migliore è quella di organizzarsi anticipatamente con un tassista per essere recuperati all’ingresso quando si vuole tornare indietro, sennò è possibile non trovarne o dover aspettare un Uber  che probabilmente non arriverà mai.

Alloggi

Hurghada è una meta turistica che, a parte il suo centro storico, si è sviluppata sull’esigenza di offrire al turista medio i comfort che desidera.

Perciò la maggior parte delle strutture sono Resort o grandi Hotel, che dispongono di camere o veri e propri mini-appartamenti a varie fasce di prezzo.

La mia scelta è ricaduta sull’Aqua Palms Resort nell’area di El Ahaay, fuori da Hurghada, ma esattamente a metà strada per andare a El Gouna. Ottima la posizione fra le due località, molto tranquilla e circondate da nient’altro che un paio di altri Resort ancora in costruzione.

Gli appartamentini sono estremamente carini e comfortevoli, tutti rivolti verso il cortile interno e la mega piscina. Dalla balconata esterna si possono ammirare dei bellissimi tramonti. 

Covid-19 Test in Hurghada

Se devi tornare a casa e ti serve il tampone PCR, devi dirigerti all’ Egyptian Tourist Auhority che si trova all’incirca di fronte l’area dell’aeroporto.

Prima di venire qui devi munirti di Passaporto e il contante necessario al pagamento: 480LE/30$ se hai soggiornato meno di un mese, 1680LE/100$ se hai pensato bene di estenderti il visto e hai la carta da residente.

Il giorno dopo potrai andare a ritirare il risultato al Centro PCR nel centro di Hurghada vecchia.

Se sei interessato all’Egitto come meta del tuo Kite Trip, ti consiglio di spulciare la Guida che ho scritto su Dahab.

Clicca sull’immagine qui di fianco e pianifica il tuo prossimo viaggio all’insegna dell’estate e del vento.